domenica 25 novembre 2012

INCIDENTI NUCLEARi: Incidente nucleare in Svizzera, bloccata la centrale di Beznau

Nuovo allarme nucleare nel cuore dell’Europa: nel pomeriggio di mercoledì 21 novembre 2012 c’è stato un incidente al reattore numero 2 della centrale nucleare di Beznau, in Svizzera. L’impianto, che si trova nel comune di Döttingen (Cantone Argovia), si è automaticamente disattivato intorno alle 14.30, a causa di un problema nella sua area “non nucleare”, ovvero quella non a contatto diretto con il reattore.

L’incidente, in particolare, ha riguardato una fuoriuscita di vapore nell’aria, che ha determinato un’immediata attivazione dei sistemi di sicurezza automatici. Il gruppo energetico Axpo, la società che gestisce la centrale nucleare, sostiene che la sicurezza è sempre stata garantita e che il vapore disperso non è radioattivo, ma ha comunque informato immediatamente l’Ispettorato federale della sicurezza nucleare.

Non si sa ancora, comunicano i responsabili, quando potrà essere riattivato il reattore, dal momento che prima della riaccensione sarà indispensabile, oltre a individuare e rimuovere le cause del problema, attendere l’autorizzazione dell’ente di controllo.

Il reattore numero 1 della centrale, che non è stato interessato dalla fuoriuscita di vapore, continua nel frattempo a funzionare normalmente. L’anno scorso, anche in seguito all’incidente alla centrale giapponese Fukushima Daiichi, il governo svizzero ha annunciato il graduale abbandono del nucleare.


fonte: http://www.greenstyle.it/incidente-nucleare-in-svizzera-bloccata-la-centrale-di-beznau-13130.html#ixzz2DGFiZp7x

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali