sabato 23 maggio 2009

INFLUENZA SUINA: nuova influenza,19° caso in Italia e continua a crescere il numero dei contagi. L'Oms: 12.022 i casi, 86 i morti


E' stato confermato oggi un altro caso, il diciannovesimo, di positivita' alla nuova influenza umana A/H1N1 in Italia. Si tratta di una donna di 25 anni rientrata a Milano il 18 maggio scorso da un viaggio a Chicago, negli Stati Uniti, con un volo indiretto. Il 20 maggio, accusando sintomi influenzali, la donna si e' recata in ospedale dove e' stata visitata e trattata. Attualmente si trova in isolamento domiciliare presso la propria abitazione e sta bene. I suoi ''contatti stretti'', tre familiari e due amici con cui ha viaggiato, sono gia' stati rintracciati e posti sotto sorveglianza. Si sottolinea che questo caso non ha alcuna connessione con i recenti casi degli studenti di due istituti scolastici romani risultati positivi all'influenza A/H1N1 al ritorno da un viaggio educativo a New York.

Sono 12.022 i casi confermati di influenza A/H1N1 in 43 Paesi con 86 morti. E' il bollettino di oggi diffuso dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che nelle ultime 24 ore ha registrato 854 nuovi contagi. In particolare, in Messico - riferisce l'agenzia ginevrina - si registrano ormai 3.892 casi confermati, con 75 morti. Negli Stati Uniti 6.552 casi con 9 morti, in Canada 719 e una vittima, in Costa Rica 20 casi con un decesso. Diciannove gli italiani colpiti dalla nuova influenza. Casi confermati, senza morti, sono segnalati inoltre in Argentina (1), Australia (12), Austria (1), Belgio (7), Brasile (8), Cile (24), Cina (11), Colombia (12), Cuba (4), Danimarca (1), Ecuador (8), El Salvador (6), Filippine (1), Finlandia (2), Francia (16), Germania (17), Grecia (1), Guatemala (4), India (1), Irlanda (1), Israele (7), Giappone (321), Repubblica di Corea (3), Malesia (2), Paesi Bassi (3), Nuova Zelanda (9), Norvegia (4), Panama (76), Perù (5), Polonia (2), Portogallo (1), Repubblica di Corea (3), Russia (1), Spagna (126), Svezia (3), Svizzera (2), Thailandia (2), Turchia (2) e Regno Unito (117).

L'agenzia dell'Onu ha avvertito che le statistiche sono diventate ''meno pertinenti'', perche' alcuni dei Paesi piu' colpiti, tra cui gli Stati Uniti, hanno rinunciato a tenere un conto del totale dei contagi. In 24 ore, sono stati registrati 854 nuovi casi, anche se il numero dei morti e' restato invariato. Quasi tutti i nuovi casi sono stati registrati negli Stati Uniti (+788), ma la malattia ha fatto progressi significativi anche in Giappone (+27) e Spagna (+13). Taiwan ha scoperto il suo primo caso. Il precedente bilancio dell'Oms, diffuso ieri, parlava di 11.168 persone contagiate in 42 Paesi.
LEGGI ANCHE:

INFLUENZA SUINA: nuova influenza, più di una varietà dell'A/H1N1

influenza suina: Un grande affare per le case farmaceutiche. La strana natura del virus. I piani di emergenza Usa

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA: CANADA, COMPLETATA PRIMA SEQUENZA GENETICA VIRUS

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali