martedì 19 maggio 2009

INFLUENZA SUINA:NUOVA INFLUENZA, VACCINO SCOPERTO DAGLI SCIENZIATI sudcoreani


I ricercatori hanno spiegato che si tratta di un siero "non tossico" e che può essere "prodotto su larga scala a buon mercato". Dovrebbe essere già disponibile a settembre dopo i test clinici di sicurezza.

Trovato il vaccino contro l’influenza suina: sarà disponibile già sul mercato a settembre dopo i test clinici. A svilupparlo sono stati gli scienziati sudcoreani della Chungnam National University, primi a tagliare l’importante traguardo al mondo. I ricercatori guidati da Seo Sang-heui hanno spiegato di aver coltivato il ‘virus standard’, messo a disposizione dagli statunitensi Centers for Disease Control and Prevention (Cdc), creando un siero che “non è tossico - assicurano gli stessi studiosi - e che può essere prodotto a buon mercato su larga scala”. I Cdc hanno reso disponibili campioni del virus standard a diversi centri di vari Paesi, compresi Usa, Gran Bretagna, Giappone, Australia e Germania, con l’obiettivo di arrivare al più presto alla messa a punto di un siero contro l'A/H1N1 che sta allarmando l’intero pianeta. “Il nostro vaccino è il primo a esser stato sviluppato”, spiega Seo rivendicando il primato. E il prodotto è considerato un “risultato cruciale” dagli stessi Cdc, informati della messa a punto del siero dai ricercatori sud-coreani.

LEGGI ANCHE:

INFLUENZA SUINA: nuova influenza, più di una varietà dell'A/H1N1

influenza suina: Un grande affare per le case farmaceutiche. La strana natura del virus. I piani di emergenza Usa

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA: CANADA, COMPLETATA PRIMA SEQUENZA GENETICA VIRUS

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali