sabato 20 giugno 2009

buildup :portale tutto dedicato alla riduzione dei consumi energetici negli immobili


La Commissione europea fa un nuovo passo per promuovere l'efficienza energetica con la creazione di un portale tutto dedicato alla riduzione dei consumi energetici negli immobili. All'indirizzo ''www.buildup.eu'' cittadini, operatori pubblici, costruttori, potranno trovare un valido strumento di lavoro con indicazioni e notizie continuamente aggiornate da Bruxelles. Il sito, gia' attivo da oggi, e' organizzato in modo da dare voce e spazio agli utenti che possono contribuire inviando informazioni, esempi di migliori pratiche, domande. Come ha sottolineato il Commissario per l'energia Andris Piebalgs '' il portale internet ''Build up'' dara' a ciascuno, proprietario o costruttore, la possibilita' di cercare e scambiare buone pratiche e informazioni. Inoltre, e' un mezzo Pper informare il mercato sull'attualita' dell'inquadramento legislativo. Build up puo' essere uno strumento molto utile per migliorare la resa energetica degli edifici''. Intervenire sul settore edilizio , responsabile per il 40% dei consumi energetici Ue, e' una delle politiche chiave adottate dalla Commissione europea per agire sull'energia meno inquinante ed economica che esista, quella che non si consuma. Gia' nel 2002 una direttiva sull'efficienza energetica degli immobili, direttiva PEB, proponeva agli stati membri un approccio integrato con la finalita' di una utilizzazione energetica efficace nell'edilizia. Cio' non e' pero' stato sufficiente per sfruttare al meglio un grosso potenziale di economie energetiche ancora inutilizzato e ha suggerito la necessita' di rimettere mano alla direttiva nel 2008. Secondo Bruxelles con le misure previste in questa nuova proposta si potranno tagliare i consumi di 60, 80 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio l'anno con un risparmio energetico del 5%-6% in piu', rispetto a quello che si potrebbe ottenere con l'applicazione integrale della direttiva 2002.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali