venerdì 28 agosto 2009

centrale nucleare di Leningrad: spento oggi un reattore nucleare a causa di una perdita dovuta alla rottura di una pompa. STESSO TIPO DI CHERNOBYL


San Pietroburgo, 28 ago - E' stato spento oggi in Russia un reattore nucleare nella centrale nei pressi di San Pietroburgo, a causa di una perdita dovuta alla rottura di una pompa. Lo ha confermato all'Afp un portavoce della centrale.

La perdita e' stata scoperta iera, ha detto il portavoce Sergei Averianov, aggiungendo che i livelli di radioattivita' nell'area rientrano nella norma. La centrale, che ha quattro reattori, lavora al momento solo con due, visto che anche un altro reattore e' spento per manutenzione. La riparazione della pompa in questione dovrebbe avvenire entro lunedi' 31 agosto.

La centrale ''Leningrad'', nella cittadina di Sosnovy Bor, a circa 70 km da San Pietroburgo e' equipaggiata con lo stesso tipo di reattore di quello ucraino di Chernobyl, dove si verifico' la catastrofe nucleare dell'aprile 1986.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali