lunedì 24 agosto 2009

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA, NEGLI USA AD OTTOBRE SOLO UN TERZO DEI VACCINI PREVISTI. IN FRANCIA DECIMA VITTIMA

Solo un terzo delle dosi sara' pronto per meta' ottobre
L'amministrazione Obama sta preparando gli Stati Uniti a un programma di vaccinazione di massa contro l'influenza A. Il progetto e' stato definito da un addetto ai lavori ''il piu' vasto mai realizzato nella storia dell'uomo'' e mira a vaccinare in pochi mesi meta' della popolazione. Ma la sperimentazione del vaccino marca il passo: appena un terzo delle dosi previste per meta' ottobre saranno pronte a quella data, quando gli esperti si attendono il picco dell'epidemia.

DECIMA VITTIMA IN FRANCIA
Una donna di 56 anni affetta da virus influenzale A(H1N1), con diversi ''fattori di rischio'', e' deceduta ieri in una casa di riposo per disabili francese. Lo ha annunciato l'Istituto nazionale di sorveglianza sanitaria InVs.
Si tratta della decima vittima in Francia, che aveva registrato il suo ultimo decesso a giugno a Brest, una giovane donna di 30 anni che soffriva gia' di una grave malattia e che aveva subito gravi complicazioni per via dell'infezione polmonare provocata dal nuovo virus.
''Nella casa di accoglienza sono state prese tutte le misure necessarie alla protezione dei residenti'', ha detto l'InVs.
Il numero di morti a causa del virus A (H1N1) in Francia sale cosi' a 10 persone.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali