venerdì 21 agosto 2009

influenza suina: nuova influenza, Dobbiamo prepararci ad una seconda e terza ondata. Intanto in giappone e Pandemia

Prepariamoci ad una seconda e ad una terza ondata di influenza 'A'. L'avvertimento arriva dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanita' (Oms), Margaret Chan. "Non possiamo dire se il peggio e' passato o se ancora deve arrivare", ha detto in un video diffuso in una conferenza sulla pandemia a Pechino. "Dobbiamo prepararci ad una seconda e terza ondata, cosi' come e' successo in passato per le altre pandemie", ha avvertito Chan.
Secondo l'Oms inoltre il 40% dei contagi gravi riguarda i bambini e gli adulti al di sotto dei 50 anni. In questi pazienti e' evidente un repentino peggioramento delle condizioni di salute cinque o sei giorni dopo la comparsa dei primi sintomi.
Con 7.750 casi confermati di pazienti curati per patologie influenzali, il Giappone entra formalmente nella fase epidemica della malattia. E' stata infatti superata abbondantemente la quota chiave di un individuo affetto dal morbo per ogni ospedale specializzato nel Paese. E' quanto emerge dai dati pubblicati dall'Istituto nazionale per le malattie infettive, secondo cui nella settimana 10-16 agosto la media di persone curate si e' attestata a quota 1,61, contro lo 0,99 precedente.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali