venerdì 18 settembre 2009

influenza suina: nuova influenza, in Messico Le autorita' sanitarie prevedono fino a 2. 000 morti

In Messico tra settembre e marzo il virus A/H1N1 potrebbe moltiplicare il numero dei morti di 10 volte, causandone 2.000. Lo hanno reso noto le autorita' sanitarie, precisando che il paese si trova in un nuovo ''rimbalzo'' della malattia, in coincidenza con la fine dell'estate e l'arrivo di temperature piu' fredde. Per i prossimi mesi le stime indicano tra 1 e 5 milioni di persone contagiate (su una popolazione totale di 107 mln). Finora i morti sono stati 217.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali