domenica 22 novembre 2009

incidenti nucleari: USA, FUGA RADIOATTIVA A THREE MILE ISLAND, 20 CONTAMINATI LEGGERI


Washington, 22 nov. - Una fuga radioattiva nella famigerata centrale nucleare di Three Mile Islan, teatro nel 1979 del peggiore incidente negli Usa, ha esposto 20 dipendenti a un "basso livello" di contaminazione. Lo riferisce il sito web del New York Daily News secondo cui l'operaio piu' colpito ha ricevuto una dose di 16 millirem, mentre il limite annuo non considerato pericoloso e' pari a 2.000 millirem. L'incidente si e' verificato alla 16 locali di sabato nel primo reattore.
Alcuni lavoratori stavano tagliando delle condutture nell'impianto in Pennsylvania e' risuonato l'allarme facendo evacuare i 150 lavoratori presenti. All'esterno dell'impianto non si e' registrata al momento alcuna contaminazione. Il 29 marzo 1979 la parziale fusione del nocciolo del secondo reattore causo' la fuoriuscita di 13 milioni di curie che pero' non causarono alcuna vittima. L'incidente blocco' la costruzione di nuove centrali negli Usa

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali