giovedì 29 aprile 2010

Bastano 10 minuti di sport, ma fatti al massimo.Pochi minuti di attivita' intensa meglio di ore in palestra


Non c'è tempo per fare sport? Scuse, solo scuse, perché per restare in forma bastano 10 minuti al giorno di un'intensa attività: ad esempio 10 minuti 'a tutta birra' sulla cyclette fanno più effetto rispetto al tempo che si perde di solito a fare sport ad intensità più moderata. E' quanto dimostra una ricerca pubblicata sul The Journal of Physiology da esperti della McMaster University in Canada.

Un 'colpo' di sport, quindi, o HIT, high-intensity interval training, è quello che serve per stare in forma con poco tempo. La mancanza di tempo per lo sport è una tra le scuse più utilizzate dai pelandroni, ma ormai non 'regge' più. Infatti i ricercatori hanno messo a confronto gli effetti sul fisico e sul metabolismo di una convenzionale attività a intensità moderata, ripetuta più volte a settimana per circa un'ora, con un esercizio rapidissimo, 10 minuti di cyclete a velocità elevata, con un'interruzione breve ad ogni minuto di pedalata.

Il cuore deve arrivare a battere, ha spiegato Martin Gibala che ha condotto il lavoro, a una velocità pari al 95% del battito cardiaco più accelerato che quell'individuo può avere. Insomma il cuore deve arrivare in gola, ma ne vale la pena perché in poco tempo, pochissimo, si raggiungono gli stessi risultati di ore e ore di palestra. E poi, ha concluso Martin Gibala, lo possono fare tutti, perché non è un'attività così mozzafiato da essere preclusa ad anziani e persone con patologie.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali