giovedì 1 luglio 2010

DISASTRO AMBIENTALE: Golfo del Messico, TARTARUGHE MARINE ARSE vive!!!


Nuovi guai per Bp: un gruppo di associazioni ambientaliste ha citato in giudizio l'azienda petrolifera britannica perche "brucia vive" le tartarughe marine di specie minacciate; e ha chiesto al giudice di fermare i "roghi controllati" nel Golfo del Messico. "E' orribile che queste creature innocenti il cui habitat e' gia' stato devastato dalla fuoriuscita di petrolio vengano adesso bruciate vive", ha detto Cathy Liss, presidente dell' Animal Welfare Institute (AWI) a un giudice in Louisiana. Gli ambientalisti sostengono che sono gia' morte 430 tartarughe (tra cui anche quelle di specie piu' rare, come la tartaruga di marina di Kemp's Ridley) e che la Bp dovrebbe spostare i rettili prima di appiccare i fuochi.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali