sabato 17 luglio 2010

MALARIA NASCE LA ZANZARA GENETICAMENTE MODIFICATA


La prevenzione contro la malaria potrebbe partire direttamente dalle zanzare. I ricercatori dell'Universita' dell'Arizona hanno messo a punto un insetto geneticamente modificato che e' immune all'attacco del parassita che provoca la malattia. La zanzara resistente, spiegano i ricercatori sulla rivista Plos Pathogens, e' stata ottenuta potenziando un gene legato al sistema immunitario dell'insetto, che evita che questo contragga la malattia pungendo uomini o animali infetti. "Non ci aspettavamo che funzionasse cosi' bene - ha spiegato Michael Riehle, uno degli autori dello studio - invece abbiamo visto che c'e' un completo blocco delle infezioni". Circa 250 milioni di persone all'anno si ammalano di malaria nel mondo. Secondo i ricercatori il nuovo insetto Ogm potrebbe un giorno venire rilasciato in grandi quantita' in natura, limitando quindi le possibilita' di infezione.

1 commento:

ShieldConnectors ha detto...

rilasciare grandi quantità di zanzare geneticamente modificate potrebbe forse ridurre la percentuale di zanzare della malaria, ma non aumenta di molto la quantità totali delle zanzare ?

Lettori fissi

Visualizzazioni totali