venerdì 19 novembre 2010

energy drink: Le bevande energizzanti fatte con alcol e caffeina “rappresentano un pericolo per la salute pubblica

Le bevande energizzanti fatte con alcol e caffeina «rappresentano un pericolo per la salute pubblica e vanno riformulate»: lo ha deciso la Food and Drug Administration (Fda) statunitense, bloccando di fatto la vendita delle bevande dopo mesi di polemiche seguite a diversi episodi di intossicazione tra gli studenti americani.

CASA BIANCA - La Casa Bianca ha apprezzato la decisione presa dall'Agenzia per il controllo dei medicinali. «Questi prodotti sono disegnati e pubblicizzati per promuovere il bere eccessivo e sono specialmente pericolosi in quanto mischiano alcol e caffeina e vengono usati dai giovani - ha detto Gil Kerlikowske, direttore delle politiche sui farmaci e le droghe -, perciò l'azione della Fda è giusta in quanto agisce sulla prevenzione». L'Agenzia ha scritto una lettera a sette produttori di questi energy drink, sollecitandoli a riformulare le bevande nel giro di 15 giorni. Se ciò non avverrà la Fda è pronta a chiedere un'ordinanza di tribunale per il bando totale delle vendite. Cinque Stati e diversi college americani ne hanno di fatto già bloccato il commercio.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali