sabato 12 marzo 2011

NOCI PECAN: COMBATTONO COLESTEROLO CATTIVO, BASTANO 90 GRAMMI

Le noci della specie ''pecan'' sono in grado di ridurre, grazie agli antiossidanti in essi contenuti e in particolare al gamma-tocoferolo, una particolare forma di vitamina E, i livelli di colesterolo cattivo (LDL) fino al 33%: l'effetto protettivo, spiegano gli studiosi della Loma Linda University di Los Angeles (Stati Uniti) che hanno realizzato lo studio, servirebbe per abbassare il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari - tra cui l'ipertensione - e altre patologie, come il cancro.

Lo studio - pubblicato sul Journal of Nutrition - e' stato condotto su 16 uomini e donne tra i 23 e i 44 anni divisi in tre gruppi e indotti a consumare circa 90 grammi di noci pecan intere, lo stesso equivalente di noci diluite in acqua, e un pasto equivalente dal punto di vista nutrizionale ma senza una sola noce: gli studiosi hanno analizzato sangue e urine prima dei pasti e 2, 3 e 8 ore dopo. ''I nostri test hanno dimostrato che mangiando noci pecan aumenta la quantita' di antiossidanti sani nel corpo - spiega Ella Haddad della Loma Linda University -. Questo effetto protettivo e' importante per aiutare a prevenire lo sviluppo di varie malattie come cancro e malattie cardiache''.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali