mercoledì 8 luglio 2009

INFLUENZA SUINA: H1N1 DIFFERENTE DAL VIRUS DELL'INFLUENZA TRADIZIONALE


Nuovi dettagli si aggiungono all'identikit del virus H1N1, responsabile della pandemia dell'influenza suina. Un team di ricercatori statunitensi e olandesi ha condotto una serie di test sui furetti, i cui risultati sono stati pubblicati su Science: le sperimentazioni hanno dimostrato che la nuova influenza attecchisce in particolare nel tratto respiratorio e intestinale delle cavie, a differenza del virus della tradizionale influenza stagionale che invece risiede soprattutto nella cavita' nasale: ''Il nuovo virus e' un po' piu' pericoloso rispetto a quello della classica influenza - si legge nella ricerca - tuttavia non tanto quanto H5N1, il virus dell'aviaria, o quello che condusse alla pandemia di spagnola del 1918''.
Tra gli studiosi, comunque, non c'e' ancora unanimita' sulla facilita' con cui l'influenza suina si trasmette: gli esperti di uno dei due team che hanno condotto gli esperimenti sostengono che il meccanismo di contagio e' semplice, gli altri hanno notato una relativa difficolta' di trasmissione nel passaggio da una specie animale all'altra.
LEGGI ANCHE:
INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA, IL VIRUS ORA RESISTE AI FARMACI

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA, ALLERTA PER LE GRAVIDANZE

INFLUENZA SUINA: nuova influenza, più di una varietà dell'A/H1N1

influenza suina: Un grande affare per le case farmaceutiche. La strana natura del virus. I piani di emergenza Usa

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA: CANADA, COMPLETATA PRIMA SEQUENZA GENETICA VIRUS

SINTOMI DELL'INFLUENZA SUINA
.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali