lunedì 20 luglio 2009

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA , LA SITUAZIONE AGGIORNATA AL 19 LUGLIO

Al 19 luglio sono 137.232 i casi di nuova influenza H1N1 nel mondo con 779 decessi secondo l'ECDC (European Centre for Desease prevention and Control), unico organismo che continua a tenere il conto della diffusione della pandemia. In Europa il maggior numero di contagi, 10.649 con 29 decessi, si registra in Gran Bretagna dove pero' il numero sale ora dopo ora e secondo le stime degli esperti a fine agosto i contagi potrebbero essere 100mila al giorno. 1.309 i contagiati in Spagna con 4 vittime. In Italia il numero dei contagi e' salito a 258, per fortuna senza vittime.

Nel resto del mondo il numero piu' alto di contagi si e' registrato negli USA, 40.617 con 263 decessi. Il Messico conta 13.646 contagiati con 125 vittime, l'Australia 12.048 con 31 vittime - ma e' di poche ore fa l'annuncio del ministro della Salute che parla di altri 1100 contagiati nelle ultime 24 ore - , il Cile 10.926 con 40 decessi e il Canada 10.156 con 45 decessi. In Tailandia si contano 4057 contagiati con 24 decessi, In Giappone 3663 (nessuna vittima), nelle Filippine 2668 con 3 decessi, in Nuova Zelanda 2255 con 10 decessi. In Brasile i contagiati sono stati 1175 con 4 vittime, in Cina 1537 senza decessi, a Hong Kong 1748 con 4 decessi, a Singapore 1217 con una vittima, in Israele 1004 contagiati e nessun decesso.

Sono saliti ad almeno 85 gli studenti e insegnanti britannici messi in quarantena in un albergo di Pechino nel timore che abbiano contratto il virus della nuova influenza, mentre altri quattro sono stati ricoverati in ospedale dopo essere stati contagiati. Lo ha fatto sapere l'ambasciata britannica.
Il nuovo bilancio segna un incremento rispetto ai 52 messi in quarantena la scorsa settimana per sette giorni dopo il loro arrivo per una vacanza-studio.
''Abbiamo saputo che altri due gruppi di studenti britannici composti da circa 25 bambini stanno venendo messi in quarantena nell'hotel'', spiega l'ambasciata in un comunicato, avvertendo che la cifra potrebbe salire.
Otto bambini britannici inoltre sono attualmente ricoverati con sintomi della nuova influenza, quattro in piu' rispetto al weekend.
Il numero e' salito a causa dei nuovi arrivi di ieri sera nell'hotel Yan Xiang, ha detto Ian Tyrrell, un insegnante anche lui in quarantena e secondo il quale almeno 100 studenti si trovano nell'albergo.
Secondo Tyrrell, anche un folto gruppo di studenti americani e' in quarantena nell'hotel. L'ambasciata americana non ha voluto rilasciare dichiarazioni al proposito.
La Cina ha risposto aggressivamente alla nuova influenza, con controlli della temperatura per i passeggeri internazionali in arrivo nel Paese e imponendo quarantene di una settimana a decine di stranieri.
Fino a ora la Cina ha registrato 1.500 casi accertati del virus, ma nessun decesso.

LEGGI ANCHE:
INFLUENZA SUINA, NUOVA INFLUENZA,COLPIRÀ 15 MILIONI DI ITALIANI, VACCINO A OTTOBRE

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA, IL VIRUS ORA RESISTE AI FARMACI

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA, ALLERTA PER LE GRAVIDANZE

INFLUENZA SUINA: nuova influenza, più di una varietà dell'A/H1N1

influenza suina: Un grande affare per le case farmaceutiche. La strana natura del virus. I piani di emergenza Usa

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA: CANADA, COMPLETATA PRIMA SEQUENZA GENETICA VIRUS

SINTOMI DELL'INFLUENZA SUINA
.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali