lunedì 13 luglio 2009

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA, Londra vara la vaccinazione per 20 milioni DI BRITANNICI


L'intera popolazione britannica potrebbe essere vaccinata a breve contro la nuova influenza, che nel Regno Unito ha fatto 15 vittime. La campagna di vaccinazione potrebbe essere lanciata tra pochi giorni, dopo l'arrivo in Gran Bretagna di un nuovo vaccino, scrive il Sunday Times, per cui le autorita' si stanno affrettando ad ottenere le approvazioni. Se verra' effettuato su vasta scala, potrebbe diventare il piu' ampio programma di vaccinazione lanciato nel Paese negli ultimi 50 anni.

La morte della quindicesima persona colpitra dalla nuova influenza potrebbe spingere la Gran Bretagna a lanciare già nei prossimi giorni una campagna di vaccinazione di massa, il più vasto programma di questo tipo attuato nel Paese negli ultimi 50 anni, che potrebbe riguardare 20 milioni di britannici. Ad alzare la soglia di preoccupazione e di allerta è la circostanza, inedita, che la vittima non aveva avuto disturbi gravi precedenti al contagio del virus H1N1. Già nei giorni scorsi il ministro della sanità, Andy Burnham, aveva dichiarato che la Gran Bretagna è sull'orlo di un'epidemia e che entro la fine di agosto si potrebbero contare fino a 100.000 contagi al giorno. Le autorità sanitarie si sono così attivate per ottenere i permessi necessari per l'arrivo in Gran Bretagna di un nuovo vaccino, che potrebbe essere somministrato a circa 20 milioni di persone entro la fine dell'anno. L'obiettivo è di avere a disposizione 90 milioni di dosi del medicinale e di estendere la vaccinazione a tutta la popolazione britannica. L'inoculazione del vaccino potrebbe anche avvenire negli ambulatori dei medici curanti.«Se il virus dovesse mutare può diventare molto più pericoloso e l'idea è di renderne la gente immune. Non bisogna però - spiega al Sunday Times Peter Holden, responsabile della British Medical Association per la nuova influenza - sottovalutare l'aspetto logistico in un'operazione che riguarda 60 milioni di persone». Il vaccino dovrebbe arrivare entro la fine della settimana, a quel punto il suo utilizzo potrebbe essere approvato anche in soli cinque giorni.

LEGGI ANCHE:
INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA, IL VIRUS ORA RESISTE AI FARMACI

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA, ALLERTA PER LE GRAVIDANZE

INFLUENZA SUINA: nuova influenza, più di una varietà dell'A/H1N1

influenza suina: Un grande affare per le case farmaceutiche. La strana natura del virus. I piani di emergenza Usa

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA: CANADA, COMPLETATA PRIMA SEQUENZA GENETICA VIRUS

SINTOMI DELL'INFLUENZA SUINA
.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali