lunedì 5 ottobre 2009

le emissioni di Co2 stanno rendendo le acque del Polo Nord sempre piu' acide


Si rischia un eco-disastro nell'Oceano Artico.Esperto francese lancia l'allarme: le acqua del Polo Nord sotto attacco dell'anidride carbonica. Secondo il professor Jean-Pierre Gattuso, del Cnrs, le emissioni di Co2 stanno rendendo le acque del Polo Nord sempre piu' acide ed entro 10 anni dovrebbero cominciare a erodere i gusci dei molluschi e crostacei. A rischio la catena alimentare. Nel 2018,in particolare, il 10% dell'Artico sara' acido a livelli corrosivi, il 50% nel 2010 e il 100% nel 2100.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali