giovedì 27 maggio 2010

INFARTO : STAMINALI ESTRATTE DA 'FRAMMENTI' DI VENA CURANO DANNI INFARTO

Hanno isolato cellule staminali da frammenti di vene ''avanzate'' da interventi chirurgici di bypass e sono riusciti, per ora solo nei topi, a far ricrescere vasi sanguigni danneggiati dall'infarto. E' coordinato dall'italiano Paolo Madeddu, dell'Universita' di Bristol, lo studio pubblicato su Circulation che potrebbe permettere l'uso di staminali adulte per rigenerare i tessuti cardiaci. ''Questa e' la prima volta che qualcuno e' stato in grado di estrarre staminali da sezioni di vena avanzate da operazioni di bypass cardiaco'', afferma Madeddu. Durante gli interventi di bypass, i chirurghi prelevano infatti parti di vene dalla gamba, necessarie ad 'aggirare' un vaso sanguigno ostruito che ostacola l'afflusso di sangue e ossigeno al cuore, piu' lunghe di quelle necessarie. Da queste sezioni, il team di Madeddu ha estratto staminali iniettate con successo su topi con danni cardiovascolari.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali