martedì 6 novembre 2012

NUCLEARE ITALIA :Un nuovo carico di materiale radioattivo in transito sul territorio del nord Italia

 Un nuovo carico di materiale radioattivo in transito sul territorio del nord Italia. Il carico arriva dal deposito Avogadro di Saluggia, in provincia di Vercelli, dove si trovano ancora stoccate circa 30 tonnellate di rifiuti radioattivi.

Si tratta di 10 lamine di MTR, un combustibile irraggiato proveniente da attività di ricerca condotte nella centrale nucleare sperimentale olandese di Petten, attese a Trieste per poi essere spedite via nave negli USA, per il programma di rimpatrio del materiale nucleare strategico appoggiato dall’amministrazione di Barack Obama.

Ancora sconosciuta la data esatta del transito del convoglio: il trasporto sarebbe dovuto avvenire questa mattina all’alba, ma è stato rinviato a data da destinarsi a causa di alcuni problemi organizzativi. I sindaci dei comuni interessati dal passaggio dell’autotreno saranno avvisatoi solo all’ultimo momento.

Il trasporto, in ogni caso, dovrebbe avvenire in una notte di questa settimana. Il trasporto del materiale radioattivo percorrerà l’A4 di notte su un autotreno che per motivi di sicurezza non potrà interrompere la corsa, seguito da circa una quindicina di mezzi di scorta che lo accompagneranno lungo tutto il percorso.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali