giovedì 25 giugno 2009

ZANZARE E LARVE DI ZANZARA: la Francia dichiara guerra alle zanzare


A preoccupare gli esperti è la zanzare tigre che può trasmettere infezioni anche mortali, come la febbre di Dengue. L'esperto: ''La minaccia per la salute pubblica di tutta Europa è immensa'

Le autorità francesi hanno dichiarato guerra alle zanzare con una maxi-operazione insetticida aerea. L'offensiva, che coinvolge svariati squadroni di elicotteri, è scattata in seguito a un allarme sulla presenza di almeno sei miliardi di larve nelle paludi al confine franco-belga, a poco più di 150 chilometri dal costa meridionale britannica.
Ne dà notizia l'inglese Daily Telegraph.
Sembra che il moltiplicarsi di larve sia dovuto al clima particolarmente caldo e umido di quest'estate nella zona. Gli esperti sono particolarmente preoccupati per il rischio di un'invasione di zanzare tigre asiatiche - un insetto a strisce grande circa il doppio rispetto a una normale zanzara -, in grado di trasmettere il virus Chikungunya che ha già infettato diverse persone nel nord Italia.
Questa settimana gli elicotteri francesi stanno tappezzando l'area a rischio con sementi rivestite di batteri che sono innocui per qualsiasi essere vivente ma letali per le zanzare.
Una fonte delle forze dell'ordine ha riferito che l'operazione ha avuto successo, non riuscendo però a eradicare gli insetti.
"Dobbiamo restare vigili per evitare una nuova esplosione" ha detto la fonte, citata dal Telegraph.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali