giovedì 27 agosto 2009

influenza suina: nuova influenza, 1800 casi in Italia. FORZE DELL'ORDINE I PIU'ESPOSTI

Sono 1.800 i casi di influenza A in Italia e il loro andamento e' in linea con quanto atteso. Lo afferma il ministero del Welfare. In una nota, il ministero ribadisce che la campagna vaccinale per l'influenza pandemica prevede l'immunizzazione del 40% della popolazione partendo da alcune categorie prioritarie. Una prima parte della campagna vaccinale sara' ''presumibilmente nella seconda meta' di novembre e una seconda nei primi mesi del prossimo anno''.

Gli operatori delle forze dell' ordine in servizio a Torino e nella regione vivono con preoccupazione la problematica relativa all'influenza da virus a/h1n1 che in tutto il Piemonte si registrano gia' una quarantina di casi tra i cittadini. Il personale, ed in particolare i poliziotti che quotidianamente sono in contatto con stranieri ed extracomunitari, operano ad oggi sostanzialmente senza alcuna precauzione, se non quelle legate al buon senso, vista l' assenza di disposizioni ministeriali in materia'' E' quanto affermano, in una nota congiunta, la segreteria regionale piemontese e quella provinciale torinese del Sap, il sindacato autonomo di polizia.
''E' ovvio che il personale delle forze dell'ordine - spiegano Walter Gorrieri e Silverio Sabino, rispettivamente segretario piemontese e segretario torinese dell'organizzazione - sara' tra i primi ad essere vaccinato nelle prossime settimane, ma servono anche indicazioni da parte delle autorita' competenti per agire con tutte le precauzioni disponibili''.
''Ad esempio - aggiungano i sindacalisti - potrebbero essere distribuiti guanti e mascherine ad hoc, che spesso i poliziotti sono costretti a comprarsi a spese proprie.
''Considerando le modalita' di trasmissione della malattia fino ad oggi individuate le forze dell'ordine sono, come e' ovvio, particolarmente a rischio - concludono - Ma da due mesi operiamo senza alcuna indicazione. Non possiamo tollerarlo e per questo abbiamo chiesto chiarimenti urgenti a Roma''.

l virus della nuova influenza A/H1N1 continua a espandersi nel mondo. In particolare, come rileva l'European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc) nel rapporto pubblicato quotidianamente online sulla diffusione del virus, in Europa nelle ultime 24 ore ci sono stati 745 nuovi casi per un totale di 43.990, di 93 decessi. Attualmente il maggior numero di casi e' stato riportato in Germania (615 nelle ultime 24 ore per un totale di 14.940) e nel Regno Unito (12.957), seguito dal Portogallo (2.210), Francia (1.631) e Spagna (1.538).

LEGGI ANCHE:
INFLUENZA SUINA, NUOVA INFLUENZA, UCCIDE ANCHE CHI NON HA PATOLOGIE PREESISTENTI BASTI OSSERVARE COSA ACCADE IN GRAN BRETAGNA.

INFLUENZA SUINA, NUOVA INFLUENZA,COLPIRÀ 15 MILIONI DI ITALIANI, VACCINO A OTTOBRE

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA, IL VIRUS ORA RESISTE AI FARMACI

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA, ALLERTA PER LE GRAVIDANZE

INFLUENZA SUINA: nuova influenza, più di una varietà dell'A/H1N1

influenza suina: Un grande affare per le case farmaceutiche. La strana natura del virus. I piani di emergenza Usa

INFLUENZA SUINA: NUOVA INFLUENZA: CANADA, COMPLETATA PRIMA SEQUENZA GENETICA VIRUS

SINTOMI DELL'INFLUENZA SUINA

influenza suina: nuova influenza, IL VACCINO IN ITALIA SARà DISPONIBILE DAL 15 NOVEMBRE
.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali