lunedì 21 marzo 2011

contaminazione: IODIO 131 IN 80 PERSONE RIENTRATE dal GIAPPONE

Sono almeno 80 le persone contaminate da iodio 131 rientrate dal Giappone, sulle 108 che si sono sottoposte a controlli all'ospedale fiorentino di Careggi. La gran parte sarebbero componenti del Maggio musicale fiorentino, che si trovavano a Tokyo nei giorni del terremoto e dello tsunami che hanno danneggiato i reattori nucleari di Fukushima.

I risultati delle analisi non preoccupano perche' le percentuali di iodio 131 riscontrate nelle urine non incidono sulla salute ne' ora, ne' in futuro.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali